mercoledì 8 settembre 2010

Rustico di melanzane ( al microonde)


e la sfida continua ...................
la sfida con i lievitati in forno microonde continua !
Direi anche con grande soddisfazione.

Per l'impasto:
250 g di farina
130 ml acqua
un cucchiaio di olio
un pizzico di lievito di birra
un cucchiaino di sale

Per il ripieno:
melanzane grigliate
passato di pomodoro
origano

Ecco il procedimento


  1. Impastiamo gli ingredienti della base, otterremo un impasto di media consistenza e mettiamolo a lievitare, per quello che è il metodo di cottura che adotteremo, anche 20 minuti di riposo bastano !
  2. Grigliamo le fette di melanzana e lasciamole insaporire con origano e sale.
  3. Stendiamo il nostro impasto dandogli forma rettandolare, disponiamo le melanzane, copriamo con un pò di passato di pomodoro arrotoliamo il lato più lungo.
  4. Chiudiamo a ciambella
  5. Posizioniamo su un piatto adatto sia alle microonde sia al grill ( io ho messo il piatto crisp )
  6. Mettiamo il piatto su un'alzatina bassa, se ne siete sprovvisti usate una tazza  sotto il piatto.
  7. Azionate  microonde 510W + grill.
  8. Si tratta un rustico morbido, se volete una bella crosta, potete azionare il solo grill altri 6/7 minuti.

3 commenti:

Stefy e Rosy ha detto...

Lulù, mi stupisci ogni volta, per me la cucina al microonde è più o meno come l'arabo: inavvicinabile!!!
Passo anche per invitarti ufficialmente a partecipare alla mia prima raccolta

http://noidueincucina.blogspot.com/2010/09/la-nostra-prima-raccolta-il-tempo-delle.html

Ciao
Stefania

PrincipiCreativi ha detto...

Ciao! La tua ricetta mi ha incuriosito moltissimo, così mi sono messa d'impegno e l'ho ricreata questo pomeriggio!!! Unica differenza.. ho utilizzato ciò che avevo in casa, essendo un'idea improvvisata!! Quindi ho riempito il rotolo con tonno e cipolle, te lo consiglio (sempre se sei amante )
Siccome ero intenta a cuocere gli gnocchi alla romana ho lasciato che l'impasto lievitasse un pò più dei 20' che consigliavi (circa un'ora ) ma non mi sono spaventata perchè sicura che sarebbe stato un rotolo ben lievitato. Invece.. il risultato è stato abbastanza "effetto mattone" ....come mai secondo te?
non è la prima volta che impasto, anzi, da buona campana io e la pizza andiamo a braccetto ..col micro era la mia prima volta invece..
Proverò le altre ricette, mi sembrano davvero ottime!!!
a presto

lù ha detto...

ciao fè
ho letto il tuo commento, tonno e cipolla è una coppia che adoro, quindi sono daccordo con te,
per il mattone, sicuramente il problema non era la lievitazione, ma la cottura, con il microonde le istruzioni vanno seguite alla lettera, altrimenti il risultato è compromesso, quando diciamo di usare una alzatina, non è un caso, se diciamo di mettere una campana non è un caso, ma soprattutto il vattaggio, quello non si può variare, credo che tu abbia usato un vattaggio più alto di quello consigliato!
grazie