domenica 6 novembre 2011

Rotolo cacao e amarene



Ho soddisfatto una certa carenza di attenzioni concentrandomi cu questo rotolo morbidissimo, per essere una non amante dei dolci devo ammettere di averne mangiato un bel pò !!!!!!
A causa di una frattura al pide, e per colpa di questo orribile stivaletto di gesso, scelgo una ricetta molto voleco da realizzare poichè stare in piedi mi stanca molto.

Per la base:
200 g di farina
1 uovo
100ml latte
70 g di burro o margarina
40 g di cacao amaro
70 g di zucchero
lievito

Per la farcitura
amarene intere,
confettura di amarene
Panna montata

  1. Preriscaldare il forno a 180°
  2. fondere la margarina
  3. lavorare tutti gli ingredienti della base con fruste o nel robot da cucina,
  4. versare il composto in una teglia rettangolare o quadrata e infornare per 20 minuti. 
  5. Montare la panna a neve fermissima
  6. Mettere la base su un canovaccio pulito e appena freddo, spalmare la confettura, distribuire le amarene e ricoprire ri panna livellando attentamente.
  7. Arrotolare il dolce aiutandosi con il lenbo del canovaccio .
  8. per una forma ben compatta, lasciarlo arrotolato nel canovaccio in frigo per un ora.
  9. Trascorso il tempo, rimuovere lo staccio e decorare a piacere. 

3 commenti:

Rosetta ha detto...

Che belli, viene voglia di fare "uno strappone" mmmhhhhh
Mandi

Mopo ha detto...

Ciao!
Ero in giro in cerca di ricette per il microonde, sto pensando di acquistarne uno, e mi sono imbattuta nel tuo blog.
C'è una sezione davvero fornita di ricetta, vedo che tu lo usi spesso, immagino ti trovi bene...
Sicuramente prenderò spunto ^_^
Un saluto
Mopo

LAURA ha detto...

Ciao, complimenti per il goloso rotolo e tanti auguri per il tuo piede!!!
Ti seguo e se ti fa piacere passa a trovarmi.
A presto