giovedì 7 gennaio 2010

Pane nero alle olive









 


  1.  10 g di lievito di birra, 300 g di farina integrale, 200 g di farina bianca, 150 g olive denocciolate, 1/2 cucchiaino di sale un pizzico di zucchero, questi gli ingredienti ed acqua q.b.
  2. Ho impastato  100 g di fatina con il lievito sciolto in un bicchiere di acqua e zucchero, ho lasciato riposare fino a quando non è divenuto un composto schiumoso.
  3. ho messo il composto nella farina ho iniziato ad amalgamare ed ho aggiunto acua tiepida un pochino alla volta fino ad ottenere una pasta molle.
  4. Terminato l'impasto ho messo a lievitare al caldo per 1 h.






 5.  Dopo aver sgonfiato l'impasto e aggiunto le olive, ho ricavato 2 lunghi rotoli

6.  Li ho disposti a croce e li ho intrecciati ( il lembo superiore passa sotto, quello inferiore va sopra, il destro va a sinistra e viceversa)

7.  Si viene a creare una sorta di treccia, che ora con le mani bagnate in acqua provvederemo a lisciare e schiaccare.

8.  Mettiamo in forno a lievitare ancora 1 ora, non risulterà più alta, bensì più larga e schiacciata di come la vediamo, trattandosi di un impasto umido, tenderà ad appiattirsi.

Senza estrarre il pane dal forno, accendiamo e cuciniamo per 60 minuti a 200 °

Si tratta di un pane dalla crosta spessa e croccante e dall'interno molto morbido!!!!!!!!

3 commenti:

steval ha detto...

Che bello questo pane mi piace anche molto l'intreccio
complimenti
ciao

chabb ha detto...

Molto bello questo pane e sicuramente delizioso!!!

dauly ha detto...

bello e buono !!!!!
mi piace questo intreccio, lo provero' senz'altro..se ho capito come si fa!!